La Regione Ecclesiastica



LA REGIONE ECCLESIASTICA ABRUZZO MOLISE

Superficie in Kmq*: 15.472
Abitanti**: 1.562.809
Parrocchie**: 1.052
Numero dei sacerdoti secolari*: 916
Numero dei sacerdoti regolari*: 419
Numero dei diaconi permanenti*: 100
 

Il cristianesimo giunse molto presto in queste terre, che ai tempi dell´Impero di Roma erano denominate Regione Valeria della IV Regione Italica. Le popolazioni dei monti più alti della catena appenninica furono tra le prime ad accogliere la parola del Vangelo. La fede cristiana mise subito radici molto profonde in queste genti, al punto da rimanere intatta anche quando cadde l´impero ed irruppero nelle valli i barbari. Le radici diedero frutti negli eremi, nei monasteri, nelle abbazie e soprattutto nelle chiese, sobrie e serene, in contrasto con le linee aspre del territorio. La viva religiosità popolare sbocciò ardente nelle leggende agiografiche, nelle feste, nelle processioni agresti, nella diffusione dei santuari, che testimoniano il profondo legame degli abruzzesi e molisiani con i propri santi.